CONCORSO NAZIONALE "MARCE INEDITE DELLA PASSIONE"

In occasione della Settimana Santa la Chiesa Matrice di Mottola organizza annualmente, a partire dal 2003, il Concorso Nazionale "Marce inedite della Passione" - Città di Mottola, con la collaborazione delle Confraternite della B.V.M. Immacolata, del Rosario e di S. Antonio, riunite nel Comitato Interconfraternale.
Il Concorso è nato da una idea di Antonio Nigro (vicepresidente e responsabile della segreteria organizzativa), lanciata nel 2002 quasi per caso, a margine di un concerto durante i riti della Settimana Santa e attualmente vede la partecipazione di Maestri provenienti da ogni parte d' Italia.
Il tema del Concorso ha lo scopo di divulgare la tradizione delle composizioni delle Marce Funebri, come forma culturale musicale. I brani devono avere lo stile delle Marce Funebri strumentate per banda.

La fase eliminatoria prevede l' esame delle composizioni da parte della Commissione Tecnico-Giuridica formata da un Direttore artistico, da un Direttore di banda, da due esperti di composizioni musicali per banda e da un rappresentante degli abitanti di Mottola.
Cinque sono le composizioni musicali che partecipano alla fase finale.
Viene attribuito il Primo Premio "Trofeo Città di Mottola" alla composizione che ottiene in media la votazione più alta tra 91 e 100 centesimi; vengono premiati anche il secondo e il terzo classificato.
Vi è da notare che nel 2009 nessuna marcia ha raggiunto il punteggio minimo per aggiudicarsi il primo premio, in quanto secondo la Giuria nessuna possedeva le caratteristiche tipiche della Marcia Funebre.
Alle composizioni e ai relativi autori non premiati ma selezionati per la fase finale viene comunque assegnato il Diploma di Merito.
I brani in concorso vengono solitamente eseguiti, per la valutazione, dalla Grande Orchestra di Fiati Ligonzo - Città di Conversano, diretta dal M° Angelo Schirinzi.


- ELENCO VINCITORI DEL CONCORSO -

2003) "L' Addolorata" del M° Salvatore Miraglia - Acireale (CT)

2004) "A mia Zia" del M° Vincenzo Napoli - S. Stefano di Camastra (ME)

2005) "Verso l' Oblio" del M° Salvatore Miraglia - Acireale (CT)

2006) "In Memoria" del M° Franco Cardaropoli - Bracigliano (SA)

2007) "Venerdì Santo" del M° Giuseppe Gregucci - Monteiasi (TA)

2008) "Virgo dolorosa" del M° Dario di Coste - Francavilla Fontana (BR)

2009) Non assegnato

2010) "Mater Lacrimosa" del M° Giuseppe Gregucci - Monteiasi (TA)

2011) "Pianto" del M° Salvatore Bonaffini - Caltanissetta

2012) Non assegnato

2013) "Ad Angela" del M° Sebastiano Rondinella - Santo Stefano di Camastra (ME)

2014) del M°

2015) "Parentibus" (Ai miei genitori) del M° Salvatore Pappalardo - Ragusa



- Testo a cura del dott. Francesco Stanzione.
** Esprimo il mio doveroso e più sentito ringraziamento ai carissimi amici Pietro Convertino e Stefano Matarrese per aver concesso la pubblicazione del presente materiale fotografico sulla Settimana Santa Mottolese.